Montalbano Technology usa SQLite

Immagine: 

Sempre attenta alle nuove tecnologie ed agli sviluppi del mondo open source, Montalbano Technology ha scelto SQLite per l'ultima versione del suo MTSensII Desktop Manager.  

SQLite è un cosiddetto "db-on-a-file", ovvero una libreria software scritta in linguaggio C che implementa un DBMS SQL di tipo ACID che può essere inclusa e rilasciata all'interno di applicazioni, a differenza dei RDBS tradizionali che richiedono la presenza di un server sulla macchina hot. In particolare Montalbano Technology utilizza un JDBC binding per usufruire delle funzionalità offerte dalla libreria, direttamente dal codice Java.

Le ragioni dietro a questa scelta sono diverse, ma tutte collegate ad un progresso tecnologico nel campo software che si accompagna all'evoluzione dell'hardware. In primo luogo l'uso di SQLite consente di alleggerire molto  l'installer, e di rilassare i requisiti minimi per la macchina su cui installare l'applicazione MTSensII Desktop Manager, che non deve più ospitare un database server.

Il secondo motivo riguarda le performance, che, nel particolare scenario d'uso a bassa concorrenza (ovvero scarsa probabilità di accesso contemporaneo alla risorsa DB) risultano migliori di un RDBS tradizionale a parità di hardware a disposizione.

Un altro incentivo all'adozione di questa soluzione tecnica riguarda la maggior manutenibilità dell'applicazione, e le aumentate possibilità di intervento remoto da parte di Montalbano Technology. Avere tutti i dati concentrati in un singolo file binario, consente infatti di riprodurre velocemente l'installazione cliente in laboratorio, in modo da poter verificare ed eventualmente ripristinare l'integrità dei dati.

A testimonianza della popolarità di SQLite si può consultare la lista di aziende well-known che lo usano nei loro prodotti (http://www.sqlite.org/famous.html) . . . come vedete anche se pochi lo sanno, probabilmente siamo già quasi tutti utenti SQLite.